Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

constant phase element

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteBrunoValente, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utentecarloc, Foto Utenteg.schgor

0
voti

[11] Re: constant phase element

Messaggioda Foto Utenterugweri » 13 apr 2022, 23:41

giako23 ha scritto:Buongiorno, allora io praticamente ho un circuito costituito da un generatore e diversi elementi come resistenze, induttori etc... tra questi elementi, devo aggiungere nel circuito tale CPE. Si pensi ora alla CPE come una black box con ingresso e uscita. Per realizzare tale black box ho come possibilità di scegliere uno tra i linguaggi che ho riportato.


Avendo letto fino a qui ti stavo per rispondere molto male, perché hai letteralmente riscritto con parole diverse quello che ti avevo chiesto di non scrivere più (:OO:)
Per fortuna ho letto anche il resto... andiamo al dunque:

giako23 ha scritto:Per esempio, per realizzare la black box(CPE) io avevo pensato di usare verilog A per imporre una corrente i(t)= Q* (d(v(t)/dt))^n (conosco il valore di Q e di n) che è l'espressione della corrente in una CPE in funzione della sua tensione ma in verilog A non si può fare una derivata di un valore che varia nel tempo elevato alla "n". In tal modo se avesse funzionato io avrei avuto con verilog A quello che mi serviva, ovvero avrei modellato correttamente la CPE. Mi chiedevo se vi fossero dunque altri modi.

Qui c'è un po' di confusione: tu qui stai partendo dal modello che vuoi (a proposito, le formule scrivile in LaTeX per cortesia ;-) ) e stai cercando il linguaggio giusto per modellarlo, oppure ancora non hai deciso nemmeno che modello vuoi usare?
Avatar utente
Foto Utenterugweri
5.948 2 8 13
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 1368
Iscritto il: 25 nov 2016, 18:46

0
voti

[12] Re: constant phase element

Messaggioda Foto Utenteg.schgor » 14 apr 2022, 7:14

Ho trovato questo.
Vedi tu se è il caso di consultarlo (a pagamento)
Avatar utente
Foto Utenteg.schgor
57,7k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 16964
Iscritto il: 25 ott 2005, 9:58
Località: MILANO

0
voti

[13] Re: constant phase element

Messaggioda Foto UtenteDrCox » 14 apr 2022, 11:40

E' comune approssimare un CPE con una serie di celle RC, con numero progressivamente maggiore a seconda di quanto vuoi ampia la banda in cui l'approssimazione regge, fittando i valori delle celle. Il paper citato da Giovanni e' un'ottima lettura:
g.schgor ha scritto:Ho trovato questo.


in aggiunta:
https://www.sciencedirect.com/science/a ... 3809001283
https://pubs.acs.org/doi/pdf/10.1021/jp4063725
"The past is not really the past until it has been registered. Or put another way, the past has no meaning or existence unless it exists as a record in the present."
John Archibald Wheeler
Avatar utente
Foto UtenteDrCox
2.738 2 8 12
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 744
Iscritto il: 8 giu 2010, 21:42

0
voti

[14] Re: constant phase element

Messaggioda Foto Utentegiako23 » 14 apr 2022, 13:17

rugweri ha scritto:Qui c'è un po' di confusione: tu qui stai partendo dal modello che vuoi (a proposito, le formule scrivile in LaTeX per cortesia ;-) ) e stai cercando il linguaggio giusto per modellarlo, oppure ancora non hai deciso nemmeno che modello vuoi usare?


Va bene la prossima volta scrivo in Latex, comuque no, non ho deciso cosa usare, se usare un modello equivalente con resistenze e condensatori in modo da approssimare però il risultato, oppure (quello che a me in realtà servirebbe) le equazioni della CPE da implementare in uno dei linguaggi che ho elencato per essere il più preciso possibile. L'ideale per me sarebbe trovare uno tra i linguaggi di programmazione che implementi le equazioni vere e proprie della CPE.

La ringrazio molto

g.schgor ha scritto:Ho trovato questo.
Vedi tu se è il caso di consultarlo (a pagamento)

Purtroppo non credo che lo consulterò se è a pagamento ma la ringrazio comunque molto
Ultima modifica di Foto Utenteadmin il 25 ago 2022, 14:58, modificato 3 volte in totale.
Motivazione: Riformattazione
Avatar utente
Foto Utentegiako23
0 3
 
Messaggi: 41
Iscritto il: 8 apr 2022, 17:38

0
voti

[15] Re: constant phase element

Messaggioda Foto Utenterugweri » 14 apr 2022, 14:42

giako23 ha scritto:comuque no, non ho deciso cosa usare, se usare un modello equivalente con resistenze e condensatori in modo da approssimare però il risultato, oppure (quello che a me in realtà servirebbe) le equazioni della CPE da implementare in uno dei linguaggi che ho elencato per essere il più preciso possibile. L'ideale per me sarebbe trovare uno tra i linguaggi di programmazione che implementi le equazioni vere e proprie della CPE.


Ok, allora ti direi di fermarci un secondo: scegliamo un punto di partenza e andiamo da lì. Iniziamo con delle informazioni generali:

1 - Hai un linguaggio preferito? Al di là di questo specifico modello che devi fare, ti trovi meglio con Verilog AMS, VHDL, una qualche versione di SPICE o cos'altro?
2 - Che esperienza hai nell'ambito EDA/CAD?
3 - Chi sei (studente, ricercatore, amatore...) e cosa fai?


giako23 ha scritto:Purtroppo non credo che lo consulterò se è a pagamento ma la ringrazio comunque molto

Ah, Se solo ci fosse un servizio che aiuta chi non può pagare quegli abbonamenti vergognosamente costosi che gli editori impongono... ;-)
Avatar utente
Foto Utenterugweri
5.948 2 8 13
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 1368
Iscritto il: 25 nov 2016, 18:46

0
voti

[16] Re: constant phase element

Messaggioda Foto Utentegiako23 » 14 apr 2022, 16:05

rugweri ha scritto:
giako23 ha scritto:comuque no, non ho deciso cosa usare, se usare un modello equivalente con resistenze e condensatori in modo da approssimare però il risultato, oppure (quello che a me in realtà servirebbe) le equazioni della CPE da implementare in uno dei linguaggi che ho elencato per essere il più preciso possibile. L'ideale per me sarebbe trovare uno tra i linguaggi di programmazione che implementi le equazioni vere e proprie della CPE.


Ok, allora ti direi di fermarci un secondo: scegliamo un punto di partenza e andiamo da lì. Iniziamo con delle informazioni generali:

1 - Hai un linguaggio preferito? Al di là di questo specifico modello che devi fare, ti trovi meglio con Verilog AMS, VHDL, una qualche versione di SPICE o cos'altro?
2 - Che esperienza hai nell'ambito EDA/CAD?
3 - Chi sei (studente, ricercatore, amatore...) e cosa fai?


giako23 ha scritto:Purtroppo non credo che lo consulterò se è a pagamento ma la ringrazio comunque molto

Ah, Se solo ci fosse un servizio che aiuta chi non può pagare quegli abbonamenti vergognosamente costosi che gli editori impongono... ;-)




La ringrazio molto per l'aiuto.

1 - Non ho un linguaggio preferito, forse mi rimane più comodo un linguaggio tra Verilog A, verilog HDL o
pspice. Quello che magari secondo lei si riesce a implementare con più facilità tra questi va benissimo.
2 - Ho studiato all'università verilog A (a livello generale), qualcosina di verilog, VHDL (a livello generale, tipo come fare latch, registri, contatori, etc...), LT-Spice (per fare semplici circuiti), KiCad(per realizzare PCB).
3 - Sono uno studente che sta terminando i suoi ultimi esami e deve laurearsi a breve.

Grazie mille
Avatar utente
Foto Utentegiako23
0 3
 
Messaggi: 41
Iscritto il: 8 apr 2022, 17:38

0
voti

[17] Re: constant phase element

Messaggioda Foto Utenterugweri » 14 apr 2022, 16:56

Benissimo... per cominciare, possiamo togliere dalla tua toolbox Verilog HDL: con quello elementi analogici non ce ne modelli, se vuoi rimanere sulla sintassi Verilog ti tocca utilizzare Verilog AMS (e dunque in particolare Verilog A, visto che ti serve modellare un sistema a tempo continuo). Ci rimangono allora due strade, ovvero Verilog A e Pspice... a questo punto, le domande diventano le seguenti:

1 - Cosa ci devi fare con il tuo modello?
2 - In base alla risposta che hai dato alla domanda precedente, quale ritieni sia il modello più adeguato alle tue necessità?

Dopo che avrai risposto a queste due domande avremo un quadro più completo e potremo valutare come implementare quel che ti occorre.


PS: mi puoi anche dare del "tu" ;-)
Avatar utente
Foto Utenterugweri
5.948 2 8 13
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 1368
Iscritto il: 25 nov 2016, 18:46

0
voti

[18] Re: constant phase element

Messaggioda Foto Utentegiako23 » 14 apr 2022, 17:37

rugweri ha scritto:Benissimo... per cominciare, possiamo togliere dalla tua toolbox Verilog HDL: con quello elementi analogici non ce ne modelli, se vuoi rimanere sulla sintassi Verilog ti tocca utilizzare Verilog AMS (e dunque in particolare Verilog A, visto che ti serve modellare un sistema a tempo continuo). Ci rimangono allora due strade, ovvero Verilog A e Pspice... a questo punto, le domande diventano le seguenti:

1 - Cosa ci devi fare con il tuo modello?
2 - In base alla risposta che hai dato alla domanda precedente, quale ritieni sia il modello più adeguato alle tue necessità?

Dopo che avrai risposto a queste due domande avremo un quadro più completo e potremo valutare come implementare quel che ti occorre.


PS: mi puoi anche dare del "tu" ;-)




Ok perfetto!! :-)
1 - Tale modello è un elemento di un circuito che ho già implementato. Devo fare un testbench di un intero
circuito che comprende questa cpe.
2 - Pensavo fosse più fattibile implementarlo in verilog A. Solo che avevo provato a implementare
l'equazione che imponeva la corrente di una cpe in verilog A ma mi restituiva errore. Questo perché non
posso fare derivate di una tensione elevate a un valore nel tempo, altrimenti sarei riuscito nel realizzare
la cpe correttamente. Per questo forse è meglio in pspice?

Grazie mille
Avatar utente
Foto Utentegiako23
0 3
 
Messaggi: 41
Iscritto il: 8 apr 2022, 17:38

0
voti

[19] Re: constant phase element

Messaggioda Foto Utenterugweri » 14 apr 2022, 17:41

Benissimo, allora proseguiamo: con quali linguaggi e tecnologie hai specificato il circuito in cui inserirai il modello? Ci sono limiti di compatibilità che potrebbero impedirti di utilizzare certe tecnologie per il tuo modello?

(A proposito: se un certo linguaggio non ti permette di implementare il tuo modello, o cambi modello o cambi linguaggio. Ma per favore, rispondi prima alla domanda qui sopra ;-) )
Avatar utente
Foto Utenterugweri
5.948 2 8 13
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 1368
Iscritto il: 25 nov 2016, 18:46

0
voti

[20] Re: constant phase element

Messaggioda Foto Utentegiako23 » 14 apr 2022, 18:03

rugweri ha scritto:Benissimo, allora proseguiamo: con quali linguaggi e tecnologie hai specificato il circuito in cui inserirai il modello? Ci sono limiti di compatibilità che potrebbero impedirti di utilizzare certe tecnologie per il tuo modello?

(A proposito: se un certo linguaggio non ti permette di implementare il tuo modello, o cambi modello o cambi linguaggio. Ma per favore, rispondi prima alla domanda qui sopra ;-) )



A non c'è da preoccuparsi su come è fatto il resto del circuito e con quali linguaggi e tecnologie è stato implementato, non c'è nessun limite di compatibilità. :-)
Ultima modifica di Foto Utentegiako23 il 14 apr 2022, 18:14, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Foto Utentegiako23
0 3
 
Messaggi: 41
Iscritto il: 8 apr 2022, 17:38

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 74 ospiti