Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Impianto solare defunto

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[1] Impianto solare defunto

Messaggioda Foto Utentecrovax » 17 set 2019, 17:32

Ciao a tutti!

Nella mia roulotte, che sta praticamente sempre ferma, ho montato un pannello solare da 50 watt, con relativo regolatore di carica (https://www.ebay.it/itm/20A-12V-24V-Reg ... SwC61dKal~) ed una batteria al piombo per automobili da 57Ah.

Ha funzionato tutto egregiamente per circa due anni, qualche settimana fa però tutto morto. Controllo, e vedo che il cavo del positivo che va al regolatore di carica è totalmente ossidato, perde proprio una grossa quantità di polvere marroncina, anche il relativo contatto del regolatore è nella stessa confezione.

Cosa può essere successo?

P.S. Il regolatore, collegato ad un altro pannello ed una batteria, sembra funzionare perfettamente! Il pannello della roulotte invece, ho provato a misurare con un multimetro la tensione ai suoi capi e misura solo 6 volt.. C'è da dire però che per fare la misura, ho utilizzato il filo tutto ossidato, poiché al momento non posso accedere direttamente ad i morsetti del pannello.


Grazie a tutti per l'aiuto!
Carspa, il mondo dell'elettronica!
Avatar utente
Foto Utentecrovax
381 3 5 7
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1027
Iscritto il: 3 mar 2011, 20:50
Località: Catania

0
voti

[2] Re: Impianto solare defunto

Messaggioda Foto Utenteedgar » 17 set 2019, 20:36

crovax ha scritto:ho provato a misurare con un multimetro la tensione ai suoi capi e misura solo 6 volt.. C'è da dire però che per fare la misura, ho utilizzato il filo tutto ossidato

Se non c'era carico a valle ed hai usato un voltmetro decente (resistenza di ingresso > 1 Mohm), il filo ossidato dovrebbe avere una resistenza elevatissima per causare una cdt di qualche volt
Avatar utente
Foto Utenteedgar
5.357 3 3 8
Master
Master
 
Messaggi: 2563
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

0
voti

[3] Re: Impianto solare defunto

Messaggioda Foto Utentecrovax » 17 set 2019, 21:30

Nessun carico.. Un cavo in rame totalmente ossidato/annerito può avere resistenze cosi elevate?
Carspa, il mondo dell'elettronica!
Avatar utente
Foto Utentecrovax
381 3 5 7
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1027
Iscritto il: 3 mar 2011, 20:50
Località: Catania

0
voti

[4] Re: Impianto solare defunto

Messaggioda Foto Utenteedgar » 18 set 2019, 8:14

Mi sembra improbabile. Per tagliare la testa al toro dovresti misurare la tensione all'uscita del pannello.
Avatar utente
Foto Utenteedgar
5.357 3 3 8
Master
Master
 
Messaggi: 2563
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

0
voti

[5] Re: Impianto solare defunto

Messaggioda Foto Utentecrovax » 18 set 2019, 9:24

edgar ha scritto:Mi sembra improbabile. Per tagliare la testa al toro dovresti misurare la tensione all'uscita del pannello.


Ok, ora provo a smontarlo e misurare.. Ma un pannello solare può bruciarsi cosi all'improvviso?

Quali possono essere le cause?
Carspa, il mondo dell'elettronica!
Avatar utente
Foto Utentecrovax
381 3 5 7
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1027
Iscritto il: 3 mar 2011, 20:50
Località: Catania

0
voti

[6] Re: Impianto solare defunto

Messaggioda Foto Utentecrovax » 19 set 2019, 12:46

Ho letto tra le varie discussioni, che l'acqua riesce ad infiltrarsi DENTRO i cavi elettrici, fra il rame e la gomma. Vi risulta? è una cosa possibile?
Carspa, il mondo dell'elettronica!
Avatar utente
Foto Utentecrovax
381 3 5 7
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1027
Iscritto il: 3 mar 2011, 20:50
Località: Catania

0
voti

[7] Re: Impianto solare defunto

Messaggioda Foto Utentecrovax » 26 set 2019, 20:03

Aggiornamento!

Ho smontato il pannello solare e sembra funzionare, a quanto pare però, al di sotto si riempiva d'acqua per come era posizionato e quindi la giuntura dei cavi era perennemente piena d'acqua. Non penso abbia fatto corto circuito, a 12V l'acqua piovana non credo riesca a condurre cosi bene, però credo che dalla giuntura del cavo si sia infiltrata facendolo ossidare completamente fino a quasi spezzarsi, per questo misuravo una tensione bassissima.

Vi sembra plausibile come ricostruzione?
Carspa, il mondo dell'elettronica!
Avatar utente
Foto Utentecrovax
381 3 5 7
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1027
Iscritto il: 3 mar 2011, 20:50
Località: Catania


Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Majestic-12 [Bot] e 16 ospiti