Pagina 2 di 2

Re: Produzione casalinga di PCB

MessaggioInviato: 11 giu 2019, 0:49
da elektronik
io uso una macchina cnc ma per fare circuiti ma per fare piste molto fine bisogna usare frese da 0,4 circa e quelle si spezzano a guardarle. I circuiti me li adatto per frese 0.8/0.9 e Il lavoro e veloce e viene bene.

Re: Produzione casalinga di PCB

MessaggioInviato: 11 giu 2019, 7:32
da Tekonoris
Millefori !!!!
Spesso sono a correggere gli errori, cambio idea, aggiungo pezzi e compatto :D
Se avessi le tracce già stampate non so cosa farei :mrgreen:

Pensavo anche io alla CNC, ma non so se ne vale la pena (200 Euro).
Le mie realizzazioni sono lunghissime nel tempo e uniche però aspettare un circuito stampato da altri è INACCETTABILE!

O_/

Re: Produzione casalinga di PCB

MessaggioInviato: 11 giu 2019, 10:31
da DrCox
Tekonoris ha scritto:Le mie realizzazioni sono lunghissime nel tempo e uniche però aspettare un circuito stampato da altri è INACCETTABILE!

Secondo questa filosofia dovrebbe essere inaccettabile anche aspettare la spedizione di transistor fabbricati da altri :lol:

Re: Produzione casalinga di PCB

MessaggioInviato: 11 giu 2019, 10:42
da Tekonoris
E' vero !!!!
Però di quelli posso accumularne un po nei vari cassettini ... di basette con il circuito che voglio io no !!! :D

Re: Produzione casalinga di PCB

MessaggioInviato: 11 giu 2019, 11:28
da Piercarlo
Io ormai è un po' che sto studiando kicad in modo da passare sopra e oltre a tutto il vecchiume. Di easyEDA vorrei che chi lo conosce dicesse qualcosa in più; apprendere l'uso di questi programmi è in tutti i casi, come minimo, piuttosto impegnativo e vorrei capire un po' meglio la convenienza, dal punto dI vista dell'hobbista per così dire "evoluto", a usare un programma piuttosto che l'altro. Avevo cominciato, quasi dieci anni fa, a farmi le ossa su FREEPCB ma non so se oggi vale la pena di riprenderlo in mano o no.

Re: Produzione casalinga di PCB

MessaggioInviato: 11 giu 2019, 11:57
da IlGuru
Io ho sempre usato KiCad, l'ho trovato più semplice rispetto ad altri da apprendere e poi c'è una vasta disponibilità di librerie online sotto git che vengono aggiornate con i nuovi rilasci.
Mi sembra abbastanza completo

Re: Produzione casalinga di PCB

MessaggioInviato: 11 giu 2019, 13:34
da Piercarlo
Bene, continuo con Kicad"! :ok:

Re: Produzione casalinga di PCB

MessaggioInviato: 12 giu 2019, 17:06
da SediciAmpere
Piercarlo, dai un'occhiata a easyEda, vedrai che è semplicissimo e intuitivo

Re: Produzione casalinga di PCB

MessaggioInviato: 12 giu 2019, 17:07
da SediciAmpere
I circuiti stampati sono arrivati oggi, sembrano buoni, hanno anche i fori metallizzati

Re: Produzione casalinga di PCB

MessaggioInviato: 13 giu 2019, 11:55
da marioursino
Da quando mi faccio fare i PCB dai cinesi non tornerei più indietro. La soddisfazione di disegnare in CAD per poi vedere arrivare il risultato a casa è impagabile.

Per alcuni anni ho usato bromografo e cloruro ferrico, prendendo le basette su ebay. Avevo raggiunto una accuratezza abbastanza buona, ma ho iniziato a sentire la mancanza di varie cose come il numero limitato, la ripetibilità, le silkscreen, la finitura sui pad e -soprattutto- la solder mask.

È interessante e mi sono divertito, ma al giorno d'oggi per me non conviene, soprattutto per il risultato finale.