Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

BJT polarizzati inversamente

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utentecarloc, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

1
voti

[11] Re: BJT polarizzati inversamente

Messaggioda Foto UtenteEnChamade » 10 set 2014, 15:09

Mi viene da piangere leggendo discussioni come quella indicata da Foto UtenteBrunoValente. Sono informazioni di un valore incalcolabile! E' arte...
Avatar utente
Foto UtenteEnChamade
6.473 2 8 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 585
Iscritto il: 18 giu 2009, 12:00
Località: Padova - Feltre

6
voti

[12] Re: BJT polarizzati inversamente

Messaggioda Foto UtenteDarwinNE » 11 set 2014, 0:13

Ho fatto qualche prova con un BD139, un transistor NPN bipolare di media potenza. Non credo sia di concezione recente.

Le prime curve mostrano il BD139 in configurazione normale, con la base che funziona da base, l'emettitore da emettitore ed il collettore da collettore. Siamo in regione attiva diretta e si vede un beta di circa 95 intorno ad una corrente di collettore di un centinaio di milliamper, perfettamente in mezzo all'intervallo previsto dal datasheet ed in accordo con i grafici. Si apprezza una tensione di saturazione di 0.5V per il punto attorno a 100mA e si vede molto bene la regione di quasi-saturazione (si veda per esempio la figura 16 di questo articolo per capire di cosa sto parlando http://www.electroyou.it/mediawiki/inde ... cteristics ). Si vede anche che le curve sono abbastanza equispaziate il che vuol dire che il transistor è abbastanza lineare in questa regione (il "beta" cambia poco con la corrente).

BD139_normal.jpg


Se ora noi ci "sbagliamo" e scambiamo emettitore e collettore, abbiamo una sorpresa: le curve sono schiacciate, ma sono ancora ben visibili. Nella prossima figura, le scale sono identiche a quelle della figura precedente:

BD139_reverse.jpg


Qui ho aumentato la corrente iniettata nella base e la corrente va quindi a scalini di 1mA. L'ho fatto per avere tra emettitore e collettore (!) una corrente dello stesso ordine di grandezza di quella che c'era nel caso "normale":

BD139_saturation.jpg


Siamo ad un beta che è attorno a 21 (non male), si nota una saturazione molto più netta, assenza del fenomeno di quasi-saturazione e una nonlinearità abbastanza visibile. Per 100mA ci bastano 0.3V.
A dire la verità, con questi livelli di corrente credo che la maggior parte dell'effetto venga dall'assenza della quasi-saturazione (eh, già, la giunzione BE mica deve sopportare 40V di polarizzazione inversa!). Con correnti più piccole, credo si possano avere delle differenze tra la tensione di saturazione ancora più marcate.
Follow FidoCadJ development on Twitter: https://twitter.com/davbucci
Avatar utente
Foto UtenteDarwinNE
29,6k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 4195
Iscritto il: 18 apr 2010, 9:32
Località: Grenoble - France

8
voti

[13] Re: BJT polarizzati inversamente

Messaggioda Foto Utentebanjoman » 11 set 2014, 3:06

Eccovi uno screenshot di un BJT AC187 ove si vede bene l'effetto: nel primo quadrante in polarizzazione diretta, nel terzo quadrante in polarizzazione inversa.
Scala orizzontale 1V/div, verticale 5mA/div. Step di corrente di base 20 \mu A
AC187_5mA.jpg

Lo stesso BJT con scala verticale 2.5 mA/div. Le altre scale sono inalterate.
AC187-2_5ma.jpg


In tal modo è possibile vedere simultaneamente le due condizoni di funzionamento. Per il resto Foto UtenteDarwinNE ha già detto tutto :mrgreen:
Se funziona quasi bene, è tutto sbagliato. A.Savatteri/M.Mazza
Avatar utente
Foto Utentebanjoman
8.836 5 8 12
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1410
Iscritto il: 19 set 2013, 19:27

2
voti

[14] Re: BJT polarizzati inversamente

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 11 set 2014, 11:00

Bellissime immagini! =D>
Grazie a Foto Utentebanjoman e a Foto UtenteDarwinNE, il tubo catodico sarà anche superato..ma ha un suo fascino
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
36,9k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7166
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

Precedente

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 42 ospiti