Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Amplificatore precisissimo per fotodiodo

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[31] Re: Amplificatore precisissimo per fotodiodo

Messaggioda Foto Utenteplotino » 5 apr 2013, 0:01

Ciao DarwiNE e grazie della pronta risposta
non so come postare immagine
comunque il circuito che ho realizzato è pressoché questo:
http://www.redcircuits.com/Page40.htm
il problema è che avevo realizzato il circuito su breadboard e funzionava
poi ho fatto il PCB e quando ho collegato i componenti ottici (diodo IR e fotodiodo IR)
non ne ha voluto sapere
Ora il circuito è semplice quindi non dovrebbe essere difficile analizzarlo
Ho già controllato la parte TX sia con l'oscillo che con la telcamera del cell per vedere che il diodo IR emettesse
ed è così
ciò che mi lascia perplesso e la parte RX
Per fare i miei circuiti spesso e volentieri riutilizzo vecchi compomenti ricilicati
il problema è che non riesco a classificare bene questi componenti optolelettronici
Non riesco facilmente a distinguere chi è diodo da chi fotodiodo

Allora leggendo questo post ho pensato di realizzare il circuito da te proposto con LM358, una res da 1M e una condensatore da 10pF, alimentando il chip con un alimentatore da parete da 9V.

Bene in uscita io leggo sempre e solo 0V. Da notare che se l'ingresso invertente non viene collegato in out si leggono circa 7V ( :?: )

Nel cirtcuito che ho realizzato l'uscita del OPAMP (si tratta di LM324) leggo fissi 0.3V ..

se mi dici come postare le foto ti faccio vedere i presunti fotodiodi che ho usato, magari sono a effetto fotovoltaico .. (boh!)

la domanda principale: senza luce che colpisce il fotodiodo nel circuito da te proposto si dovrebbe leggere metà della tensione di alimentazione??

sono elettronico, ma ho sempre avuto un po' di difficoltà con gli OPAMP :?

grazie

buona notte
Avatar utente
Foto Utenteplotino
20 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 65
Iscritto il: 16 dic 2009, 14:58

0
voti

[32] Re: Amplificatore precisissimo per fotodiodo

Messaggioda Foto UtenteDarwinNE » 5 apr 2013, 0:09

Il problema è che sovente in elettronica sono i dettagli che fanno la differenza tra un circuito funzionante ed uno non funzionante. Il "pressoché" nella tua risposta mi fa pensare che tu possa aver tralasciato dei dettagli importanti.

Una cosa a cui posso pensare è che il fotodiodo che tu hai per le mani non è un fotodiodo ma un fototransistor. Un'altra cosa possibile è che tu abbia messo il fotodiodo all'incontrario. Oppure che sbagli ad alimentare con alimentazione singola l'operazionale.
Inoltre, quale mio circuito intendi? Il più significativo in questa discussione è il convertitore di cui parlo nel messaggio [2]...

Fai una foto in cui si vedano BENE il lato componenti ed una seconda in cui si vede BENE il lato saldature della tua basetta. Riporta *esattamente* lo schema che hai seguito, senza tralasciare assolutamente nessun dettaglio.
Follow FidoCadJ development on Twitter: https://twitter.com/davbucci
Avatar utente
Foto UtenteDarwinNE
27,2k 6 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3855
Iscritto il: 18 apr 2010, 9:32
Località: Grenoble - France

0
voti

[33] Re: Amplificatore precisissimo per fotodiodo

Messaggioda Foto Utenteplotino » 5 apr 2013, 8:53

Allora faccio un passo indietro.
Prima di arrivare al sensore di parcheggio, vorrei capire come funzionano sti benedetti
fotodiodi/fototransistor e come realizzzare circuiti per il loto impiego

Il tuo circuito che ho provato è quello del post [10]

Il fotodiodo che ho utilizzato era stato provato inizialmente con un altro circuito, un semplice prova-telecomandi IR, dove però il fotodiodo aveva catodo a Vcc e anodo a morsetto non-invertente di un OPAMP e verso resistenza a GND. Alla pressione di un tasto di un telecomando, in uscita si aveva un led che lampeggiava per il tempo di pressione del tasto

La mia domanda iniziale nel circuito [10], se il fotodiodo non è illuminato (supposto sia fotodiodo), in uscita dell'OPAMP che tensione dovremmo leggere? L'OPAMP è alimentato a singola tensione, quindi è corretto aspettarsi in uscita la metà della VCC se l'OPAMP fosse polarizzato correttamente e non saturato?

e ancora: non so come fare per postare immagini

grazie

plotino
Avatar utente
Foto Utenteplotino
20 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 65
Iscritto il: 16 dic 2009, 14:58

0
voti

[34] Re: Amplificatore precisissimo per fotodiodo

Messaggioda Foto Utenteplotino » 9 apr 2013, 11:39

Allora il punto è questo.

Partendo dal fotodiodo (o fototransistor, non so ...) a disposizione e da l'OPAMP LM324

Quseto circuito mi funziona



questo altro NO!



cioè leggo sempre 0V all'uscita (sia puntando TC a infrarossi che in assenza di luce)

ciao
Avatar utente
Foto Utenteplotino
20 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 65
Iscritto il: 16 dic 2009, 14:58

0
voti

[35] Re: Amplificatore precisissimo per fotodiodo

Messaggioda Foto Utentemarco438 » 9 apr 2013, 11:51

plotino ha scritto:e ancora: non so come fare per postare immagini

E' facile, basta leggere le "regole del forum"; fascia rosa sopra i messaggi.

Credo tu debba seguire il saggio suggerimento di Foto UtenteDarwinNE; stai facendo un sacco di confusione .
marco
Avatar utente
Foto Utentemarco438
37,0k 7 11 13
-EY Legend-
-EY Legend-
 
Messaggi: 16323
Iscritto il: 24 mar 2010, 15:09
Località: Versilia

0
voti

[36] Re: Amplificatore precisissimo per fotodiodo

Messaggioda Foto Utenteplotino » 9 apr 2013, 12:11

grazie del consiglio.
Infatti ho seguito le istruzioni e ho postato i due schematici

;-)
Avatar utente
Foto Utenteplotino
20 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 65
Iscritto il: 16 dic 2009, 14:58

0
voti

[37] Re: Amplificatore precisissimo per fotodiodo

Messaggioda Foto Utentemarco438 » 9 apr 2013, 12:25

A me pare che Foto UtenteDarwinNE abbia chiesto qualcosina in piu'.....
marco
Avatar utente
Foto Utentemarco438
37,0k 7 11 13
-EY Legend-
-EY Legend-
 
Messaggi: 16323
Iscritto il: 24 mar 2010, 15:09
Località: Versilia

0
voti

[38] Re: Amplificatore precisissimo per fotodiodo

Messaggioda Foto Utenteplotino » 9 apr 2013, 12:35

Hai ragione, stasera posterò le foto.
Però prima di analizzare il circuito di partenza (sensore di parcheggio),
l'obiettivo per me era di capire come funzionano sti benedetti fotodiodi
I due circuiti che ho riportato in Fidocad li ho realizzati su breadboard
per questo non ho ritenuto necessario mettere foto
Magari allegare una foto del fotodiodo potrebbe essere utile a capire se di tale componente si tratta

ciao
Avatar utente
Foto Utenteplotino
20 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 65
Iscritto il: 16 dic 2009, 14:58

1
voti

[39] Re: Amplificatore precisissimo per fotodiodo

Messaggioda Foto UtenteDirtyDeeds » 9 apr 2013, 13:28

plotino ha scritto:cioè leggo sempre 0V all'uscita (sia puntando TC a infrarossi che in assenza di luce)


Sei sicuro di aver connesso il fotodiodo con il verso giusto?
It's a sin to write sin instead of \sin (Anonimo).
...'cos you know that cos ain't \cos, right?
You won't get a sexy tan if you write tan in lieu of \tan.
Take a log for a fireplace, but don't take log for \logarithm.
Avatar utente
Foto UtenteDirtyDeeds
55,8k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7013
Iscritto il: 13 apr 2010, 16:13
Località: Somewhere in nowhere

1
voti

[40] Re: Amplificatore precisissimo per fotodiodo

Messaggioda Foto UtenteDarwinNE » 9 apr 2013, 13:49

DirtyDeeds ha scritto:Sei sicuro di aver connesso il fotodiodo con il verso giusto?


Stavo pensando la stessa identica cosa!

EDIT: vedi un po' il circuito che ho disegnato nel messaggio [10]. Questo intendo quando dico che un dettaglio può fare la differenza.

RI-EDIT: no, il senso del diodo è lo stesso del mio circuito, ma il dubbio mi rimane. Hai provato a girare il diodo?
Follow FidoCadJ development on Twitter: https://twitter.com/davbucci
Avatar utente
Foto UtenteDarwinNE
27,2k 6 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3855
Iscritto il: 18 apr 2010, 9:32
Località: Grenoble - France

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 36 ospiti