Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Amplificatore strumentazione vref vcm

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[1] Amplificatore strumentazione vref vcm

Messaggioda Foto Utenteelettrofulmine » 20 set 2019, 18:42

Salve,potreste spiegarmi perché negli amplificatori per strumentazione esiste il pin Vref e come va scelta la relativa tensione in funzione delle tensioni di input?Qualcuno potrebbe spiegarmi sia teoricamente che con qualche esempio il motivo di tale pin ed in quali casi va scelto opportunamente?forse sarà una domnda stupida ma non ho capito molto questo argomento...grazie.
Avatar utente
Foto Utenteelettrofulmine
20 4
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 19 set 2018, 17:09

1
voti

[2] Re: Amplificatore strumentazione vref vcm

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 20 set 2019, 23:31

Il pin Vref è un pin di ingresso e definisce lo zero volt per la tensione di uscita, in pratica, entro certi limiti, ti permette di avere un riferimento per la tensione di uscita diverso da quello del circuito, quindi è comodo quando i circuiti in uscita non condividono lo stesso riferimento di tensione con quelli di ingresso o, detto in altro modo, la tensione che applichi all'ingresso Vref si somma a quella di uscita, di conseguenza il pin Vref può anche essere utilizzato per aggiungere una tensione di offset a quella di uscita.
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
32,2k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6230
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

0
voti

[3] Re: Amplificatore strumentazione vref vcm

Messaggioda Foto Utenteelettrofulmine » 21 set 2019, 7:56

OK grazie,ma come mai alcune volte tale tensione di riferimento viene agginta anche agli ingressi?
Avatar utente
Foto Utenteelettrofulmine
20 4
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 19 set 2018, 17:09

0
voti

[4] Re: Amplificatore strumentazione vref vcm

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 21 set 2019, 10:27

Non ti seguo, hai qualche esempio da far vedere?
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
32,2k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6230
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

0
voti

[5] Re: Amplificatore strumentazione vref vcm

Messaggioda Foto Utenteelettrofulmine » 21 set 2019, 16:01

In questo pdf

https://www.analog.com/media/en/trainin ... ps-chV.pdf

nel paragrafo :
5-3Providing Adequate Input and Output Swing (“Headroom”) When AC Coupling a Single-Supply In-Amp

Che significa Headroom?

si spiega inoltre come scegliere Vref e Vcm ,c'è un esempio ma non l'ho capito ed inoltre ho visto in qualche progetto che impegano sensori che gli ingressi cono collegati alla Vref come nella figura della pagina 5.3 precedente.Potresti spiegarmi meglio questi concetti?Grazie
Avatar utente
Foto Utenteelettrofulmine
20 4
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 19 set 2018, 17:09

0
voti

[6] Re: Amplificatore strumentazione vref vcm

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 21 set 2019, 18:09

Headroom in un amplificatore operazionale:
intervallo di tensione fra la tensione di alimentazione e la massima tensione di uscita voluta.
Lo stesso per la V minima.
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
6.332 4 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2531
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

1
voti

[7] Re: Amplificatore strumentazione vref vcm

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 21 set 2019, 20:28

Forse intendevi pag. 5-2, comunque non capisco quali siano le tue difficoltà, dovresti spiegarti un po' meglio.

In pratica si tratta di polarizzare ingressi e uscita in modo da non far superare alle tensioni i limiti oltre i quali l'amplificatore non può funzionare.

Nella figura 5-5 di pag. 5-2, se ti riferisci a quella, essendo la tensione di alimentazione duale, la tensione degli ingressi può spostarsi sopra e sotto lo 0V, così entrambi gli ingressi sono polarizzati a ground attraverso la presa centrale del secondario del trasformatore, così pure il pin Vref è collegato a ground perché la tensione di uscita, potendosi spostare anch'essa sopra e sotto lo 0V, non ha bisogno di offset.
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
32,2k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6230
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48


Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti