Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

3
voti

Ancora un regalino non richiesto di Monti

Al momento attuale ben pochi se ne sono accorti o ne hanno saputo qualcosa. Prima di andarsene a quel paese ( sempre troppo tardi) il governo (si fa per celiare) Monti ha dato ancora una leggera spuntatina alle tasche degli automobilisti.

Siccome siamo un paese che sgocciola grasso dobbiamo dimagrire, e loro ci aiutano ( che altruisti, che samaritani), zitti zitti piano piano senza fare troppo baccano hanno autorizzato l'Aci ad aumentare le tariffe di 7 €, non è una cifra chissà quanto spaventosa, inoltre le operazioni di compravendita auto o immatricolazione non sono cosa di tutti i giorni, però siamo l'unico paese al mondo con un doppio registro per le auto, il malefico Pra e la Motorizzazione civile, due enti, di cui uno totalmente inutile, pieni di raccomandati e centri di potere, uno ti dà la carta di circolazione e uno il certificato di proprietà, tutti i governi parlano di una razionalizzazione del settore ma nessuno lo fa, pare l'araba Fenice che vi sia ciascun lo dice ove sia niun lo sa. In breve non meno di 40 milioni di euro tosati dalle sempre più asfittiche tasche degli automobilisti che finiscono nel pozzo senza fondo dell'Aci.

Da più di un decennio è in funzione lo STA, sportello telematico dell'automobilista, ma il Pra, e di converso l'Aci, nessuno lo elimina, è peggio di un cancro. I costi di gestione ed esazione del balzello come al solito ricadono sulle agenzie di pratiche automobilistiche, cioè sulle tasche dell'automobilista, agenzie che poi sono costrette a girare le somme all'Aci, ma il balzello è sempre lì che succhia dai portafogli degli utenti.
La situazione mi ricorda tanto una scena di un film con Benigni e Troisi, Non ci resta che piangere, la ricorderete anche voi sicuramente, è la scena in cui Benigni e Troisi sul carretto passano la frontiera: Chi siete, quanti siete, dove andate ... un fiorino...... e qui l'Aci si comporta alla stessa maniera del soldato, chiede richiede strachiede e non risponde mai. Non ci resta davvero che piangere.

2

Commenti e note

Inserisci un commento

di ,

E purtroppo con vasellina a carico del destinatario

Rispondi

di ,

non che stiamo andando meglio, a quanto pare anche i nuovi...zitti zitti e senza far tro baccano stanno continuando ad inf......o nell'a.o ...

Rispondi

Inserisci un commento

Per inserire commenti è necessario iscriversi ad ElectroYou. Se sei già iscritto, effettua il login.