Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Benvenuti al blog elettrico di allarmi13. Visita il suo
Foto Utente

Il blog elettrico di allarmi13

Gli ultimi articoli inseriti da allarmi13


Gli ultimi articoli di allarmi13

pubblicato 3 anni fa, 9 visualizzazioni

I fusibili sono dispositivi atti a proteggere i circuiti da eventuali sovraccarichi, sono perciò essenziali al fine di mantenere in sicurezza gli impianti elettrici e ridurre i danni provocati da queste anomalie in modo automatico e vengono utilizzati nella maggio parte degli impianti elettrici. Per una migliore gestione di questi dispositivi vengono in nostro aiuto i portafusibili, ovvero degli involucri o contenitori al cui interno vanno allocati i fusibili.

A livello industriale, ambito in cui si usa spesso corrente elettrica ad alto voltaggio, come ad esempio la 380V (detta corrente industriale o anche tripolare) è necessario proteggere l'impianto stesso e i macchinari inserendo set di fusibili direttamente lungo l'impianto o a monte della presa elettrica del macchinario. Quando vi è un sovraccarico o il suddetto macchinario non funziona per prima cosa si interviene controllando i fusibili. Questi ultimi vengono organizzati e ordinati in apposite “scatole” dette portafusibili che ne agevolano il controllo, in modo da renderlo il più efficiente possibile senza incorrere in perdite di tempo, poiché tengono ogni fusibile nel suo apposito alloggiamento, rendendoli facilmente individuabili. Il materiale e gli accorgimenti con cui sono costruiti i portafusibili sono studiati in modo tale da essere durevoli nel tempo, questo ne garantisce un'usabilità anche nel lungo periodo e fa sì che non sia necessario eseguire cambi in modo frequente. Inoltre, dovendo proteggere i fusibili, sono costituiti da materiale isolante e termoresistente, quindi sono adatti a mantenere in sicurezza l'intero impianto.

[...]

pubblicato 3 anni fa, 12 visualizzazioni

Tutti noi oggi abbiamo apparecchi elettrici ed elettronici sparsi per casa. Fissati alle pareti o poggiati sul pavimento, elettrodomestici, caldaie, climatizzatori e scaldabagno rivestono ruoli quasi fondamentali per la vita domestica. Tutti questi apparecchi hanno bisogno di del passaggio di cavi per l'alimentazione in corrente, che, non sempre sono situati vicino alle prese. Ci ritroviamo quindi spesso a dover lasciare i fili dondolanti a ridosso delle mura, oppure a farli “strisciare” sul pavimento. Per collocare in maniera ottimale questi cavi possiamo utilizzare le canale battiscopa, ovvero delle protezioni attraverso le quali i fili scorrono rimanendo nascosti.

I cavi elettrici diventano alle volte scomodi e insopportabili soprattutto quando le lunghezze non sono contenute. La posa dei cavi può dar origine a due problematiche relative a: sicurezza e design. I fili elettrici per quanto isolati possano essere, non sono mai affidabili al cento per cento. Che si tratti di un impianto elettrico esistente o di uno nuovo da installare, le canale battiscopa garantiscono la sicurezza dei cavi elettrici grazie alla qualità dei materiali di fattura. Altro fattore su cui i cavi incidono è l'estetica. Le canale battiscopa si orientano nell'ambito arredamento adattandosi a ogni genere di ambiente.

[...]

pubblicato 3 anni fa, 6 visualizzazioni

Con l'enorme diffusione degli impianti di automazione che si parli di abitazioni oppure di industria, la possibilità di far gestire gli impianti di un edificio ad un sistema completamente automatico è un'idea che balena della mente di ognuno di noi.

Al giorno d'oggi qualsiasi elemento sia azionabile manualmente, può essere meccanizzato elettricamente. Questo processo mira alla gestione autonoma degli impianti, oppure a un'estrema semplificazione del loro utilizzo riducibile ad esempio alla pressione di semplici bottoni. I sistemi d'automazione non sono però tutti uguali. Ogni organizzazione infatti ha delle proprie esigenze e caratteristiche da migliorare. Una prima divisione può essere effettuata distinguendo tra automazione industriale e quella domestica.

[...]

pubblicato 3 anni fa, 36 visualizzazioni

Con il frenetico avanzare della tecnologia anche la sicurezza si evolve. La grande varietà di sistemi di antifurto apre all'utenza svariate possibilità di scelta tra le quali navigare per poter acquistare il proprio sistema di sicurezza. Tra i vari marchi messi a disposizione dal mercato, gli antifurto daitem sono i dispositivi che fanno della qualità il loro cavallo da battaglia.

Quello dell'antifurto è un universo in continua evoluzione che offre costantemente dispositivi di sicurezza innovativi, spaziando dagliallarmi perimetrali a quelli per interni fino alla copertura delle aree esterne, differenziandosi in impianti con o senza fili e più omeno costosi. Le tipologie di allarme per la casa vanno di pari passo con l'avanzare della tecnologia, per cui la nostra scelta potrà spaziare tra vari dispositivi: dagli allarmi per interni a quelli per il giardino, dai cablati agli antifurto wireless. Per ogni esigenza possiamo assemblare vari dispositivi che daranno poi vita al nostro apparato.

[...]

pubblicato 3 anni fa, 17 visualizzazioni

Il tema sicurezza domestica è da tempo al centro dei nostri pensieri. La tecnologia è spesso dalla parte nostra, ma, come osserviamo su giornali, telegiornali e notizie varie, il progresso non lascia indietro i male intenzionati.

L'efficienza dei classici antifurto, ovvero quelli che “scattano” all'apertura di porte e finestre, è messa a dura prova dai ladri moderni soprattutto quando l'area da proteggere comprende il nostro florido giardino. Quel che a noi serve è un sistema che intercetti i furfanti prima che riescano ad interagire con gli infissi. Un antifurto perimetrale da esterno è il dispositivo che ci permette di creare questa futuristica difesa.

L'impianto d'allarme da giardino poggia le basi del suo funzionamento sull'utilizzo di raggi infrarossi che utilizza emulando un radar. Il continuo trasmettere onde infrarosse permette di captare i segnali che, rimbalzando sugli oggetti, tornano indietro. Ciò permette all'apparecchio di calcolare la distanza dell'oggetto dalla nostra abitazione. Questo procedimento, unito alla capacità di poter riconoscere determinate sagome, garantisce all'apparato la possibilità non solo di avvisare qualora un soggetto si avvicini a casa nostra, ma anche di evitare i falsi allarmi ad esempio in casodi passaggio di animali domestici o selvatici.

[...]

pubblicato 3 anni fa, 17 visualizzazioni

“Le mezze stagioni non esistono più”, questo è il tormentone che spesso diciamo e sentiamo dire quando le temperature passano da un estremo all'altro senza veri e propri stadi graduali. Quando si è fuori c'è poco da fare: o ci si copre e ci si imbarda per affrontare il rigido freddo, oppure ci si veste “il meno possibile” per riuscire a sopportare il torrido caldo. Quando invece ci si trova in luoghi chiusi, climatizzati artificialmente, tutto cambia. Giocando con la temperatura interna di una stanza o di un intero edificio, possiamo dar vita all'ambiente per noi ideale.

L'utilizzo di un climatizzatore è un metodo ottimale per gestire la temperatura interna di un plesso. L'istallazione dell'impianto però richiede componenti di qualità che tendano a ridurre al minimo i rischi dovuti a incendi e urti. Gli elementi che generalmente devonofronteggiare tali problematiche sono i condotti per condizionamento ovvero, delle canali in cui sia i tubi del climatizzatore sia gli scarichi per la condensa transitano.

[...]

pubblicato 3 anni fa, 14 visualizzazioni

La domotica intesa come gestione automatica di alcuni componenti della casa quali ad esempio serrande o luci si è in questi ultimi tempi diffusa largamente.

Il progressivo avanzare delle tecnologie ha consentito l'aggiornamento delle meccaniche d'utilizzo di accessori o impianti domestici trasformandole da manuali, ovvero utilizzabili esclusivamente tramite intervento umano, a veri e propri apparati “autosufficienti”. Questo upgrade è stato reso possibile dall'introduzione dei sistemi di automazione che attraverso dispositivi hardware e software che gestiscono autonomamente i vari impianti domestici i quali possono essere controllati facilmente anche in modalità remota.

Organizzazione:

[...]

pubblicato 3 anni fa, 14 visualizzazioni

Per nostra natura cerchiamo soluzioni per le nostre esigenze che tendano a massimizzare le comodità, acquistando prodotti che offrano servizi sempre più automatizzati.

Può capitare dopo una stressante giornata lavorativa di tornare a casa avendo programmato una doccia e perché no, una bella pausa rilassante. L'apertura del garage non è più un peso da quando abbiamo installato il sistema di automazione basculante. Al momento del parcheggio, prendiamo il telecomando,pigiamo il bottone, il garage comincia ad aprirsi, passa una manciata di secondi e il meccanismo si blocca. Addio momento di relax!Rimaniamo a cercare di capire quale sia il problema aggrovigliando le idee, esaminando telecomando, saracinesca e tutto ciò che riguardail sistema d'apertura pensando a come risolvere il dilemma. La frenesia della quotidianità fa si che anche le azioni più semplici, quali l'apertura e la chiusura di porte e garage elettronici, risultino alle volte un intralcio per fluidità delle nostro operato. Questo va a verificarsi qualora emergano problematiche relative al loro funzionamento che trasformano gesti quasi automatici in veri e propri rompicapo dei quali spesso non si riesce a capire la causa.

[...]
1

Chi sono

allarmi13 - profilo

Reputation: -35 1 2


Cerca nel blog di allarmi13