Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

22
voti

Breve storia illustrata dell'Elettrotecnica - 2

Sicuramente non c'è alcun bisogno di una storia dell'elettrotecnica come questa.
L'articolo è la "continuazione" del precedente e rientra nell'uso non ortodosso ed estemporaneo del "nostro" cad elettrico ufficiale, FidoCadJ.
Ecco dunque cinque scienziati che hanno determinato lo sviluppo dell'elettrotecnica. Ce ne sarebbero molti altri ovviamente, ma di storie più serie se ne trovano anche nella rete...sarebbe anche bello che qualche EYouviano ne scrivesse una a puntate nel suo blog! ;)
Per certe invenzioni, come la dinamo od il motore asincrono, sarebbe bene citarne più di uno. Come italiano, per la dinamo ho scelto Antonio Pacinotti. Il suo ritratto mi è venuto meno bonario dell'originale, nonostante i molti tentativi di addolcirne l'espressione :( ; alla fine ho lasciato perdere. Probabilmente era ancora un po' adirato in quanto, inizialmente, pensavo di rappresentare Zenobe Gramme, che molti, belgi e francesi in particolare, considerano il vero inventore della dinamo.

Per il motore ad induzione però, invece di Galileo Ferraris come inventore, tesi sostenuta anche da Carrescia, se non ricordo male, in un articolo su TuttoNormel, ho deciso di mettere Nikola Tesla, seguendo le indicazioni filologiche documentate nell'articolo di RenzoDF. A Tesla, come si sa, viene attribuito di tutto, ed il comune buon senso dovrebbe indurre ad essere molto scettici, anche per rispettarne la memoria. E' innegabile però il suo grande contributo allo sviluppo dell'uso industriale dell'energia elettrica e, da questo punto di vista, può essere considerato un po' come "l'inventore del XX secolo".

Indice

1855

1860

1865

1886

1887

16

Commenti e note

Inserisci un commento

di ,

Bello bello , fornisce una visione temporale delle invenzioni bravo !!!

Rispondi

di ,

Complimenti admin bellissime realizzazioni artistiche,veramente un sapiente e paziente capolavoro,interessante anche l'argomento storico. Complimenti. admin ha scritto : "..sarebbe anche bello che qualche EYouviano ne scrivesse una a puntate nel suo blog! ;) ..." spero che il riferimento sia ad un'articolo di tipo letterario, perchè se il riferimento è sul lato artistico l'invito interesserebbe al più a pochissimi in EY ... :D

Rispondi

di ,

Be', che dire? Siete molto generosi tutti con me! Grazie.

Rispondi

di ,

Semplicemente FANTASTICO, come sempre mi inchino alla maestria :)

Rispondi

di ,

WOW!

Rispondi

di ,

Gramme era un operaio delle Officine Froment presso le quali Pacinotti si era recato nell’anno 1865 nel tentativo di trovare un costruttore per la sua macchina. Le Officine Froment non mostrarono interesse per la macchina di Pacinotti, ma Gramme copiò l’invenzione. Nel 1869 la brevettò e nel 1871 la mise in produzione quasi identica al modello di Pacinotti. Il mondo scientifico non ebbe alcun dubbio nel riconoscere la priorità della dinamo a Pacinotti, il quale, pur senza brevettarla, ne aveva pubblicato la descrizione dettagliata su “il Nuovo Cimento” nel 1865. In particolare fu von Siemens che al Congresso di Washington del 1866 proclamò la priorità di Pacinotti definendo Gramme un usurpatore. Ma il pieno riconoscimento della priorità dell’invenzione, come spesso accade in questi casi, arrivò solo dopo la morte di Pacinotti.

Rispondi

di ,

Veramente un artista. Non c'è altro da dire.

Rispondi

di ,

Siamo addirittura ai giochi di ombre. Un altro pianeta per le mie capacità manuali... bravo admin!

Rispondi

di ,

Bello, bello, beellooo! :)

Rispondi

di ,

Grazie RenzoDF, mi ha fatto sentire bene vederlo nell'originale. Non so come hai fatto a scovarlo, in ogni caso cio' che si vede toglie ogni dubbio.

Rispondi

di ,

I miei COMPLIMENTI admin, semplicemente dei Capolavori !

Rispondi

di ,

E il 1860 è confermato anche da IEEE http://www.ieeeghn.org/wiki/index.php/Archives:Papers_of_Antonio_Pacinotti e non solo da un vecchio idraulico :)

Rispondi

di ,

Per un paio di riferimenti su Pacinotti-Gramme http://it.calameo.com/read/000011644331b13d52d78 http://archive.org/stream/descrizionediun00pacigoog#page/n34/mode/2up

Rispondi

di ,

Oramai è deliberato, ho già ordinato all'impresa di abbattere un muro e di aggiungere una sala al Guggenheim Museum tutta per Admin. ;-)

Rispondi

di ,

Effettivamente stellare. Pacinotti me lo ricordavo piu pacioccone e Tesla era forse piu bello di viso ... Sul .60 di Pacinotti mah? Forse .67. Gramme, poverello, dimenticato.

Rispondi

di ,

Da standig ovation!

Rispondi

Inserisci un commento

Per inserire commenti è necessario iscriversi ad ElectroYou. Se sei già iscritto, effettua il login.